Benvenuto !
 


 


Bienvenue !
 
Bergues aujourd'hui Tourisme Agenda Accès - Plans Liens
   
Beffroi Danni la pianura fiamminga, a 9 km delle spiagge di Dunkerque-Malo i bagni, a 15 km della frontiera belga ed a 40 km dello sbocco del tunnel sotto la Manica, Bergues vi apre le sue porte...

Piccola città di carattere, ancora interamente di rifugi e blottie al piede di suono beffroi e della collina che gli ha dato il suo nome, Bergues Saint-Winoc è una di queste città fiamminghe su i quali tempi sembrano non avere un'influenza. La ricchezza del suo patrimonio, il sua gastronomie ed il suo ambiente saprà trattenere il turista di passaggio "nell'altra Bruges delle Fiandre "...

Come al tempo precedentemente, la città è data ritmo al suono del carillon che sguscia tutti i quarti d'ora o suona delle sue 50 campane per il mercato del lunedì mattina o le feste tradizionali come il carnaval (domenica della metà-quaresima), i ramoscelli (importante fiera agricola la domenica prima della Pasqua) o in occasione della notte dello specchio alle allodole, anno 1585 (spettacolo notturno, fine aprile ed inizio ottobre).

Tutti gli stili di restauro sono presenti e sapranno offrirvi le specialità locali come il formaggio di Bergues, la salsiccia di Bergues o Pot'io Vleesch, spruzzati come deve di una buona birra del paese !

Accesso Benvenuto Ordine del giorno Storia

 

Volete scusarli per la qualità della traduzione. Grazie eventualmente di annunciarci le vostre osservazioni !

Mise à jour : jeudi 07 août 2008


Sommaire - Mots clés - Accueil